Cenni Storici

Il 16 giugno 1972 un piccolo gruppo di cittadini sensibili alle problematiche di tante persone bisognose di cure trasfusionali, decisero di dare vita all’AVIS nella città di Siracusa, ignari sia dell’importanza che avrebbero assunto per la qualità e per la sicurezza della terapia trasfusionale.
L’unica grande certezza che avevano era la consapevolezza di compiere un importante passo per la nascita di un patrimonio di civiltà e di esempio di altruismo assolutamente disinteressato e di dare un concreto e prezioso contributo per la vita e la salute di tanti cittadini.

Oggi, possiamo affermare senza presunzione alcuna, che la crescita e il potenziamento dell’AVIS hanno portato allo sviluppo e al consolidamento del Sistema Trasfusionale della città e della sua provincia.

Lascia un commento